La tecnologia è responsabile di molti dei miglioramenti negli stili di vita moderni. Infatti, i robot stanno diventando lentamente una parte accettata della vita quotidiana.

Anche se il dibattito sull’intelligenza artificiale scompare, il robot standard è semplicemente una macchina programmata per intraprendere un compito.

La questione è se questo utilizzo della tecnologia sta sostituendo i lavori. Dopo tutto, la tecnologia è progettata per rendere la vita più facile, ma questo non è probabile che sia possibile se improvvisamente ti trovi senza lavoro!

I Fatti delle Perdite di Lavoro

robot e lavoroÈ certamente vero che i posti di lavoro in molti settori sono diminuiti negli ultimi anni. Alcuni di questi lavori sono stati semplicemente presi dai paesi del terzo mondo dove il lavoro può essere completato per una frazione del costo.

Altri sono stati presi dai robot; La produzione è un settore che ha già visto progressi significativi in ​​questo settore.

Secondo uno studio McKinsey, l’attuale livello di tecnologia di automazione ha la capacità di automatizzare fino al 45% delle attività di lavoro attualmente eseguite da persone.

Quello che è interessante è che questo livello di automazione non è già accaduto.

Questo è il luogo in cui il dibattito sta realmente. La maggior parte delle persone è d’accordo sul fatto che i progressi tecnologici continui comporteranno perdite di posti di lavoro.

Tuttavia, mentre ciò significa che la tecnologia sta sostituendo i posti di lavoro, ci sono molti segni che questa è una misura temporanea e porta una serie di vantaggi alla persona media.

Benefici

tecnologia e lavoroÈ facile dire che un vantaggio della tecnologia che impiega l’occupazione è il tempo libero di qualità aggiunto sperimentato.

Tuttavia, per essere tempo di qualità, le persone devono sentirsi soddisfatti del ruolo e guadagnare denaro.

Invece di essere un tipo di catch-22; la disoccupazione tecnologica ha portato ad una maggiore diversità e sicurezza:

• Diversità – Le persone che hanno perso il lavoro per i progressi tecnologici possono trovare posti di lavoro in altri settori. Ovviamente, questo significa che più persone stanno inseguendo gli stessi posti di lavoro e questo rende più difficile garantire l’occupazione. Tuttavia, in molti casi ciò ha portato a persone che cercano nuovi modi creativi per guadagnare denaro.
Queste persone si sono allontanate dal modello tradizionale dell’occupazione per trovare il proprio modo di lavorare; nel processo molti hanno creato un modo migliore di vivere per se stessi. La tecnologia sta sostituendo i lavori; Ma sta spingendo le persone a diventare più innovative e realmente hanno una migliore qualità della vita.
• Sicurezza – L’industria automobilistica è un ottimo esempio di dove la tecnologia ha migliorato i posti di lavoro. Invece che i lavoratori devono fare il lavoro pesante e manuale, ora ci sono robot per prendersi cura di questi dettagli. Tuttavia, questi robot necessitano di monitoraggio e mantenimento. Questo è più sicuro e più facile da fare fisicamente rispetto al lavoro originale. Anche se ci possono essere alcune perdite di posti di lavoro il risultato complessivo è un lavoro di qualità migliore per quelli che continuano nel settore.

La rete

Un’innovazione tecnologica che non ha certamente rubato i posti di lavoro è Internet. Questo è uno dei maggiori successi della storia recente; la capacità di comunicare in tutto il mondo in pochi secondi.

Ha anche fornito l’opportunità per molte persone di generare il proprio reddito su una base molto più flessibile. Infatti, Internet ha rivoluzionato il modo in cui gli uomini d’affari pensano e reagiscono al mondo.

Questa tecnologia ha creato migliaia di opportunità di lavoro!
Internet è diventato una parte essenziale di qualsiasi attività; il marketing è stato rivoluzionato da questa innovazione tecnologica.

Tuttavia, questa tecnologia è sicuramente generare opportunità di lavoro e persino aiutare le persone a trovare lavoro in luoghi che non avrebbero mai considerato in precedenza!

Ci sono due scuole di pensiero chiare se la tecnologia sta sostituendo i lavori.

1. L’ottimista

Ciò include coloro che vedono che le perdite di posti di lavoro a breve termine sono generate da miglioramenti tecnologici e automazione di processo.

Tuttavia, le persone che perdono i loro posti di lavoro troveranno un lavoro migliore all’interno dello stesso settore o affronteranno nuovi campi a medio termine.

L’effetto a lungo termine sull’occupazione è trascurabile poiché la gente si adatta e si muove in avanti.

2. Il pessimista

L’altra scuola di pensiero è che ogni processo automatizzato rappresenta la perdita di diversi lavori che non possono mai essere sostituiti.

Ecco perché i livelli di disoccupazione nel secolo scorso sono stati una preoccupazione molto più grande di quanto non sia mai stato prima.

Purtroppo, questo punto di vista non consente l’aumento della popolazione a causa di miglioramenti sanitari e di persone che vivono più a lungo. Ci sono semplicemente più persone in competizione per ogni lavoro!

La risposta a se la tecnologia sta sostituendo i posti di lavoro sta nella vostra prospettiva della vita; gli esseri umani sono esperti nell’adattamento e questo continuerà per il prossimo futuro.

 Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *